Inizio (Home) > Soci > Koser Venerdì 24 marzo 2017
 

Constantino Koser

Soci da ricordare

 
 

socio

Nazionalitŕ: Brasile (BR)
Status: O.F.M.
Tipo di socio PAMI: Soci da ricordare
Deceduto il 19/12/2000
Pubblicazioni
Gradi accademici*: Socio Ordinario

 
 
Curriculum vitae in italiano
____________ ______________ ____________ ___________


 

Fr. Costantino nacque il 9 maggio 1918 a Curitiba, nello Stato del Paraná in Brasile. Entrò nel Seminario della Provincia francescana dell'Immacolata Concezione dove compì gli studi secondari e quelli di filosofia e teologia. Fu accolto nel Noviziato nel 1935, emise la professione temporanea il 20 dicembre 1935 e quella solenne il 10 maggio 1939. Ordinato sacerdote il 12 luglio 1941, avrebbe dovuto proseguire gli studi teologici, ma per l'improvvisa morte del titolare della cattedra di Teologia Dogmatica, per alcuni anni si dedicò all'insegnamento di questa materia. Dal 1951 al 1953 seguì i corsi di specializzazione a Friburgo (Germania) e il 22 maggio 1953 conseguì la Laurea in Teologia ottenendosumma cum laude. Rientrato in Brasile insegnò nell'Istituto Teologico Francescano della Provincia dell'Immacolata Concezione a Petropolis.

Oltre all'insegnamento teologico, fu anche Direttore dell'Ufficio Catechistico della Diocesi di Petropolis. Nella stessa città fondò il Corso di Iniziazione Teologica per le religiose, il primo del genere in Brasile, che è durato fino agli anni post-conciliari, quando gli Istituti di teologia iniziarono ad accettare la frequenza di religiose e laici.

Partecipò attivamente a tutto il movimento teologico assunzionista ed ai vari congressi che precederanno la proclamazione del Dogma. Il 1° novembre 1950, fu a Roma per assistere alla Proclamazione del Dogma dell'Assunzione della Beata Vergine Maria. Nel gennaio del 1956 organizzò e realizzò, a Salvador de Bahia, il primo Congresso teologico brasiliano.

Dal luglio 1956 al gennaio del 1959, ricoprì l'ufficio di Definitore nella sua Provincia.

Nel luglio 1958 ricevette dall'Ordine il titolo di "Lettore generale" e fu nominato membro della Pontificia Accademia Mariana Internazionale.

Nel Capitolo generale del 1963 venne eletto Definitore generale per l'America Latina.

Essendo a Roma nel corso del Concilio Vaticano II, partecipò alle riunioni teologiche dei Vescovi brasiliani. Fu consulente personale per le questioni conciliari del Ministro generale dell'Ordine, fr. Agostino Sepinski, che era Padre Conciliare.

Il 3 novembre 1965, con la nomina di Sepinski a Vescovo e Delegato Pontificio, il Definitorio generale lo elesse Vicario dell'Ordine per completare il mandato di Sepinski.

Nella Quarta Sessione del Concilio Vaticano II Fr. Costantino Koser fu nominato "Padre Conciliare".

Il Capitolo generale di Assisi del 1967 lo elesse Ministro generale.

Eletto dall'Unione Superiori Generali, partecipò con diritto di voto al primo Sinodo nel 1967 ed in seguito a quelli del 1974 e 1977.

Da Ministro generale indisse e organizzò il Capitolo Straordinario dell'Ordine a Medellin (Colombia) nel 1971. Fu riconfermato nel suo mandato il 1973, nel corso del Capitolo generale di Madrid. Nel 1976 convocò un Capitolo straordinario ad Assisi per commemorare il 750° Anniversario della morte di S. Francesco.

Nel 1979 partecipò con diritto di voto, nominato dal Santo Padre, alla Conferenza dell'Episcopato Latino-americano di Puebla (Messico)

Completato il secondo mandato di Ministro generale nel Capitolo celebrato in Assisi nella Pentecoste del 1979, rientrò nella sua Provincia nel convento di Petropolis.

Svolse grande e fervida attività di conferenziere, consigliere dei capitoli generali delle congregazioni religiose.

Sottoposto ad intervento cardiaco per un bypass, fu costretto a ridurre notevolmente la sua attività.

Autore fervido di testi, lettere encicliche durante il suo mandato di Ministro generale, tra i più conosciuto ricordiamo: "Il Pensiero francescano", "La Cosa con Dio…", "Come vedo l'Ordine oggi", tradotti in varie lingue inoltre, ha lasciato circa 15.000 pagine dattiloscritte, le sue meditazioni quotidiane.

Fr. Costantino Koser ha ricevuto il titolo di Dottore Honoris Causa da quattro unniversità.

 
 
 
  
Pagina visualizzata 3284 volte
 
Share |
 
 
 

Contact us, contattaciInfo Download facebook youtube

Maria
 
Notizie e Info

Calendario con PHP
 

 
Altre istituzioni
 
Login
Username:
Password:

Cerca
Pubblicazioni
 
Cerca con Google
Web
PAMI
 
 
 

Contattaci
Pontificia Academia Mariana Internationalis - 00120 Città del Vaticano
Secretaria: Via Merulana, 124 - 00185 Roma - Italia
Telefono 0670373235 - fax 0670373234
Webmaster: Martín Carbajo Núñez