Inizio (Home) > Soci > König Giovedì 23 marzo 2017
 

Cardinale Franz König

Soci da ricordare

 
 

socio

Nazionalitŕ: Austria (AT)
Status:
Tipo di socio PAMI: Soci da ricordare
Deceduto il 13/03/2004
Pubblicazioni
Gradi accademici*:

 
 
Curriculum vitae in italiano
____________ ______________ ____________ ___________


 

Il Cardinale Franz König nacque in Rabenstein, diocesi di Sankt Pölten (Austria) il 3 agosto 1905. Fu alunno dei benedettini a Melke. Dal 1927 al 1933, studiò a Roma presso la Pontificia Università Gregoriana e il Pontificio Istituto Biblico, specializzandosi sotto la guida del Gesuita Francesco Messina nella storia religiosa iraniana. Ordinato sacerdote il 29 ottobre 1933, rientrò in Austria, dove si dedicò al ministero pastorale. Passato in Francia, nel 1937 conseguì la licenza in Scienze sociali nell'Università di Lille, continuando poi la sua preparazione orientalistica presso l'Università di Vienna e l'impegno ministeriale come cappellano del duomo di Sankt Pölten. Professore di religione a Krems nel 1945, l'anno dopo ottenne la cattedra di Antico Testamento, con particolare riferimento ai problemi delle religioni antiche, e nel 1948 fu chiamato a insegnare teologia morale nella facoltà teologica di Salzburg. 

Eletto alla Chiesa titolare di Liviade il 3 luglio 1952 e consacrato il 31 agosto successivo, fu nominato Vescovo coadiutore con diritto di successione di Sankt Pölten, dove si dedicò con notevole impegno per quattro anni al ministero pastorale.

Il 10 maggio 1956 Pio XII lo nominava arcivescovo di Wien.

Studioso di notevole fama, il Cardinale König è autore di numerose pubblicazioni scientifiche di storia delle religioni. Tra l'altro nel 1951 ha diretto l'importante opera in tre volumi "Christus und die Religionen der Erde" (Cristo e le religioni della terra); nel 1956 ha poi pubblicato un "Religionswissenschaftliches Wörterbuch" (Dizionario di Storia religiosa), mentre numerosi sono i suoi contributi su diverse riviste scentifiche. Accanto al ministero pastorale ha giocato un ruolo da protagonista durante il Concilio, intervenendo piu volte sul ministero episcopale, la riforma liturgica e del diritto canonico, i compiti del laicato, la collegialità episcopale e la mariologia. Altrettanto intensa e attiva la sua presenza discreta e continua nel dialogo con i non credenti; dalle numerose missioni e viaggi compiuti in diversi Paesi dell'Est europeo alla linea d'apertura portata avanti nella sua Diocesi con il rinnovamento dei metodi pastorali e l'impulso dato alla posizione privilegiata di Vienna per il dialogo con l'Est, fino al ruolo svolto sin dai suoi inizi nell'ambito del Segretariato per i Non Credenti.

È stato Presidente Delegato alla III Assemblea Generale Ordinaria (27 settembre - 26 ottobre 1974).

Arcivescovo emerito di Wien (rinuncia il 16 settembre 1985);

Presidente emerito del Pontificio Consiglio per il Dialogo con i Non Credenti (fino al 1980).

Dal Beato Giovanni XXIII creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 15 dicembre 1958, del Titolo di S. Eusebio.

Il Card. Franz König è deceduto il 13 marzo 2004.

 
 
 
  
Pagina visualizzata 3486 volte
 
Share |
 
 
 

Contact us, contattaciInfo Download facebook youtube

Maria
 
Notizie e Info

Calendario con PHP
 

 
Altre istituzioni
 
Login
Username:
Password:

Cerca
Pubblicazioni
 
Cerca con Google
Web
PAMI
 
 
 

Contattaci
Pontificia Academia Mariana Internationalis - 00120 Città del Vaticano
Secretaria: Via Merulana, 124 - 00185 Roma - Italia
Telefono 0670373235 - fax 0670373234
Webmaster: Martín Carbajo Núñez